studioWood

Non avevo più una casa, solo scatoloni e molti teli dietro cui nascondere la mia vita. Ho vissuto anni nel mio studio, tutto quello che avevo erano debiti, la mia macchina fotografica e la mia gatta. La serranda nera ogni notte si chiudeva sulle mie ossa.

Guarda l'album

identità

Nel periodo di ricerca fotografica presso il centro di Psicanalisi Ariele a Milano nascono una serie di autoritratti-documento di un passaggio.

Guarda l'album